GIRO  DELLE  MALGHE
PERCORSO Giro delle Malghe (anello)
PARTENZA Parcheggio in località «Pra Marino»
ORE 7:00 circa
 P.I.V.A.01034270254 - C.F. GRNNLE76C15G642P - Privacy e info
CARTINA TABACCO Sentiero C.A.I. 170
Partendo dal parcheggio sotto la chiesa, in località «Pra Marino», si prosegue per strada asfaltata fino al bivio Ciadon. Qui si svolta a destra continuando su strada bianca, si oltrepassa malga Dignas fino ad un bivio dove, seguendo la segnaletica C.A.I. 170, si svolta a destra. Proseguendo si arriva alla casera Campobon e al bivacco Campobon, situato appena sotto la strada.
Si prosegue sulla strada, ormai in quota e accompagnati da uno splendido panorama, fino alla casera Cecido.
Segui il giro passo dopo passo...
Potrebbe interessarti anche...
Il sito che racconta la provincia.
SEGUICI SU FACEBOOK
170
Proseguendo si incontra la casera Manzon con il bivacco sottostante.
Parcheggio sotto la  chiesa in località «Pra Marino» Casera Campobon Bivacco  Casera Campobon Casera Cecido
Successivamente si incontra la casera delle Drotelle, una costruzione di piccole dimensioni situata al di sotto della strada. Qui si trova una via di fuga, sentiero C.A.I. 128, che scende sulla destra e porta fino al fondovalle e precisamente in località «Pra del Belf».
Sentiero C.A.I. 128  per fondovalle Alla destra di questa segnaletica parte il sentiero 128
Continuando il cammino si arriva a casera Chiastelin. Da qui la strada bianca curva e si dirige verso il fondovalle, in località «Pra del Belf». Per proseguire il giro delle malghe si continua sul sentiero alla sinistra della casera che porta fino a casera Antola.
Casera Antola
Da casera Antola si procede, nuovamente su strada bianca, per l’ultima malga, la malga Chivion, per poi scendere fino in località Costa d’Antola da dove si prosegue su strada asfaltata fino al parcheggio della partenza.
Casera Chiastelin Località Costa d’Antola Bivio Ciadon
Al bivio svoltare  a destra Casera Manzon Bivacco Malga Chivion
SEGUICI SU FACEBOOK
GIRO  DELLE  MALGHE
Segui il giro passo dopo passo...
Partendo dal parcheggio sotto la chiesa, in località «Pra Marino», si prosegue per strada asfaltata fino al bivio Ciadon. Qui si svolta a destra continuando su strada bianca, si oltrepassa malga Dignas fino ad un bivio dove, seguendo la segnaletica C.A.I. 170, si svolta a destra. Proseguendo si arriva alla casera Campobon e al bivacco Campobon, situato appena sotto la strada.
PERCORSO Giro delle Malghe (anello)
PARTENZA Parcheggio in località «Pra Marino»
ORE 7:00 circa
CARTINA TABACCO Sentiero C.A.I. 170
170 Parcheggio sotto la  chiesa in località «Pra Marino» Casera Campobon Bivacco  Casera Campobon Bivio Ciadon Al bivio svoltare  a destra
Si prosegue sulla strada, ormai in quota e accompagnati da uno splendido panorama, fino alla casera Cecido.
Casera Cecido
Proseguendo si incontra la casera Manzon con il bivacco sottostante.
Casera Manzon Bivacco
Successivamente si incontra la casera delle Drotelle, una costruzione di piccole dimensioni situata al di sotto della strada. Qui si trova una via di fuga, sentiero C.A.I. 128, che scende sulla destra e porta fino al fondovalle e precisamente in località «Pra del Belf».
Sentiero C.A.I. 128  per fondovalle Alla destra di questa segnaletica parte il sentiero 128
Continuando il cammino si arriva a casera Chiastelin. Da qui la strada bianca curva e si dirige verso il fondovalle, in località «Pra del Belf». Per proseguire il giro delle malghe si continua sul sentiero alla sinistra della casera che porta fino a casera Antola.
Casera Antola Casera Chiastelin
Da casera Antola si procede, nuovamente su strada bianca, per l’ultima malga, la malga Chivion, per poi scendere fino in località Costa d’Antola da dove si prosegue su strada asfaltata fino al parcheggio della partenza.
Località Costa d’Antola Malga Chivion
Potrebbe interessarti anche...
 P.I.V.A.01034270254 - C.F. GRNNLE76C15G642P - Privacy e info